Home Diritto del lavoro Previdenza Il Modulo di Certificazione di Esistenza in Vita per i pensionati INPS...

Il Modulo di Certificazione di Esistenza in Vita per i pensionati INPS residenti all’estero

391
0
anziano

Entro e non oltre il 2 giugno 2012 i beneficiari di pensione INPS residenti all’estero dovranno far pervenire il Modulo di Certificazione di Esistenza in Vita (modulo giallo) all’indirizzo seguente: PO Box 69957 London E14 1NJ United Kingdom. In caso contrario, il pagamento della loro pensione potrebbe essere sospeso a partire dal 1° luglio 2012.

Dal 1° Febbraio 2012 il servizio del pagamento delle pensioni INPS per beneficiari residenti all’estero sarà svolto da Citibank N.A., con sede legale a New York e con sede secondaria a Milano, Via Mercanti 12.

In vista dell’avvio del servizio, é stata spedita una comunicazione personalizzata di presentazione ai pensionati.

Il plico contiene i seguenti documenti:
•Lettera di Introduzione
•Opuscolo con le Domande Frequenti
•Modulo Certificato di Esistenza in Vita
•Modulo di Dichiarazione di Intestazione Congiunta del Conto Corrente.

L’accertamento dell’esistenza in vita che è stato avviato con l’invio del pacchetto introduttivo ai pensionati è basato sulla richiesta di compilare e restituire a Citibank un’attestazione di esistenza in vita avallata da un “testimone accettabile”. Per “testimone accettabile” si intende un rappresentante di un’Ambasciata o Consolato Italiano o un’Autorità locale abilitata ad avallare la sottoscrizione dell’attestazione di esistenza in vita.
Emiliana Matrone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here