Home Altro Passaporto collettivo

Passaporto collettivo

191
0

Il passaporto collettivo può essere rilasciato per motivi culturali, religiosi, sportivi, turistici, od altri previsti da accordi internazionali.
Questo tipo di passaporto può essere richiesto dal capogruppo esclusivamente presso la questura e consente l’espatrio per un solo viaggio, di gruppi di minino 5 persone e non superiore a 50. La sua durata massima è di 4 mesi dalla data di rilascio.
Il capogruppo deve essere titolare di passaporto individuale in corso di validità.
Al modulo di richiesta si deve allegare:
la ricevuta di versamento di € 5,50 sul c/c intestato alla questura competente, indicando la causale: “passaporto collettivo”.
Al passaporto collettivo, che deve indicare i nominativi dei componenti il gruppo, è necessario allegare:
il versamento di € 2,58 per ogni partecipante (esclusi i minori di anni 10) da corrispondere in unica soluzione sul c/c 8003 intestato a: “Agenzia dell’Entrate – Ufficio di Roma 2 – Tasse concessioni governative”;
fotocopia documento d’identità per ogni partecipante;
per i partecipanti con figli minori l’assenso con firma autenticata dell’altro genitore in carta libera o autorizzazione del giudice tutelare;
per i partecipanti minorenni assenso dei genitori in carta libera o autorizzazione del giudice tutelare.
Le fotocopie dei documenti di identità possono essere legalizzate in questura portando il documento originale.

fonte: ministero dell’interno

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here